EINAUDI & PLASTIC FREE
Insieme per l'ambiente
Nell’’ambito del Progetto “A Ticket for 2030”,  Martedì 5 ottobre 9,00-11,30 la classe 3P e gli studenti in indirizzo della classe 5H parteciperanno ad un Webinar con il Comune di Ferrara sui temi dell’Agenda 2030 e del Progetto

Chi è Plastic Free

Plastic Free Odv Onlus è un’associazione di volontariato nata il 29 Luglio 2019 con l’obiettivo di informare e sensibilizzare più persone possibili sulla pericolosità della plastica, in particolare quella monouso, che non solo inquina bensì uccide. Nata come realtà digitale, nei primi 12 mesi ha raggiunto oltre 150 milioni di utenti e oggi, con oltre 900 referenti in tutt’Italia, si posiziona come la più importante e concreta associazione in questa tematica.
Non solo online, Plastic Free, infatti, è impegnata su più progetti, dalla raccolta nelle spiagge e città al salvataggio delle tartarughe, dalla sensibilizzazione nelle scuole al progetto con i Comuni, dal Plastic Free Walk al Plastic Free Diving. 
Incontro classe 3P con Plastic Free Lido di Porto Garibaldi
Da qui nasce la collaborazione dell'Istituto Einaudi con questa associazione con la quale si è svolta un'importante iniziativa Martedì 28 settembre 2021 che ha visto coinvolta la classe 3P dell’Istituto Einaudi (Cooperativa E-Viva6) - Indirizzo Design & Grafica Pubblicitaria, e alcuni alunni videomaker della Troupe StudenTG, accompagnati dai Docenti Govoni, Biondi e Benedetti, coordinati dalla Referente prof.ssa Bolzani. Gli studenti si sono recati al Lido di Porto Garibaldi per realizzare le attività di RI-CICLO: una svolta ecosostenibile-agenda 2030, all’interno del progetto Europeo A TICKET FOR 2030” che vede il coinvolgimento del Comune, di tre scuole cittadine e di due istituti stranieri delle città gemellate con Ferrara, Giessen e Torun.
Plastic Free ha guidato gli studenti nelle varie attività e fornendo loro tutti i materiali occorrenti, come ad esempio la plastica raccolta nelle precedenti iniziative, per consentire ai ragazzi dell’Einaudi di vivere l’esperienza della pulizia della spiaggia, sensibilizzandoli al rispetto del meraviglioso litorale dei lidi Ferraresi. Con tale plastica i ragazzi hanno realizzato una installazione sul lungomare, la sagoma di una bicicletta, che è un simbolo caro alla città di Ferrara in quanto rappresenta il mezzo di trasporto più ecosostenibile.  
Di seguito alcune foto dell'evento.